Contattaci

UNOX È SPONSOR DELLA PRIMA EDIZIONE DEL SALONE DEI SAPORI

Supportiamo i valori del territorio locale sponsorizzando il nuovo Food Festival padovano

Perché andare troppo lontano? Spesso le iniziative più belle sono dietro l’angolo.  
Un esempio è stato Il Salone dei Sapori 2019 che si è tenuto a Padova presso il Palazzo della Ragione dall’8 al 12 maggio.
Leader mondiale nel settore con esportazioni in oltre 110 paesi e un terzo della sua forza lavoro dislocata all’estero. Siamo una realtà internazionale che non perde mai di vista i valori del proprio territorio, della propria gente e delle piccole attività locali. Per questo è stato un vero onore supportare la prima edizione del Salone dei Sapori, che per la città di Padova è stato sicuramente uno degli appuntamenti più importanti dell’anno legato al mondo del food.
«Quando ci hanno presentato il progetto abbiamo accettato subito - dichiara Nicola Lai, Responsabile del Team Corporate Chef e Marketing di UNOX SpA-. Il Salone dei Sapori è una kermesse all’insegna dell’educazione alimentare, è un viaggio tra le eccellenze della ristorazione padovana e la valorizzazione dei prodotti del territorio, insomma, non potevamo mancare»
«Grazie al Salone dei Saporiprosegue Lai - Padova ha finalmente segnato un punto decisivo nel percorso di educazione al gusto e alla buona cucina. Dopo Firenze e Bologna, solo per citarne un paio, anche la Città del Santo ha avuto il suo spazio dedicato all’affascinante mondo del food».

La nostra mission è fornire forni intelligenti con tecnologie innovative, abbinate anche all’intelligenza artificiale, per supportare l'imprenditore della ristorazione nella quotidiana sfida di costruire successo attraverso la propria impresa.
Siamo saliti sul palco con i forni durante gli show-cooking, abbiamo fornito supporto ai team di ristoratori e abbiamo preso uno stand sistemato al centro del festival.
«L’obiettivo della nostra partecipazione al Festival era quello di scendere in campo a fianco degli Chef locali per creare nuove sinergie, è così è stato! - conclude Nicola Lai-. Per l’occasione abbiamo pensato a un cicchetto, rinominato PULLED PORK SOTTO IL SALONE, interamente cotto con il nostro forno CHEFTOP MIND.Maps.». Una puccia calda con pulled pork di coppa e spalla di maiale cotto a bassa temperatura, cipolla rossa in agrodolce, cavolo cappuccio con maionese di asparagi e chutney di mele e zenzero... Un piatto che grondava piacere a ogni morso!